Suite AutoID

La soluzione software che semplifica logistica, spedizioni e gestione del magazzino.

AutoID è l’applicativo per Palmari Android™ e Windows per la gestione della movimentazione merce, inventari ed etichettatura nel punto vendita, e non solo. È facilmente integrabile con qualsiasi software Retail POS esistente. Consente di velocizzare e ottimizzare le operazioni prima, durante e dopo la vendita, riducendo errori e rotture di stock, perché non è l’operatore a controllare manualmente i dati ma il palmare. Con AutoID è possibile offrire al cliente finale una migliore esperienza di acquisto, fidelizzandolo grazie a un migliore servizio e assistenza da parte del personale, sempre in possesso di informazioni aggiornate e verificate.

Funzionalità
Gestione inventari

  • Utilizzo in modalità offline
  • Lettura con quantità o sequenziale
  • Avviso articolo già letto o sconosciuto
  • Visualizzazione informazioni lettura (articolo, barcode, descrizione, numerazione/taglia, variante)
  • Informazioni addizionali riservate (stock, costo acquisto, prezzo di vendita, personale autorizzato, gerente o ispettore)
  • Inventari multizona e parziali (zona, merceologie, classi, reparti)
  • Inventario anche a porte aperte
  • Creazione documenti elettronici
  • Molteplici tipologie di documento(vendita, reso cliente, trasferimento a negozio, …)
  • Informazioni destinatario e protocollo (punto vendita, cliente, fornitore, …)
  • Visualizzazione informazioni (il totale costo, prezzo e totale quantità)
  • Merce non movimentata
  • Creazione documento sul luogo

Spunta documenti elettronici

  • Verifica tramite lettore barcode
  • Confronto visivo immediato
  • Articoli raggruppati per categorie
  • Solo articoli con quantità differenti
  • Merce non movimentata

Stampa etichette barcode

  • Verifica tramite lettore barcode
  • Stampa immediata dell’etichetta (stampa al momento della lettura del capo, quindi non si generano errori di attribuzione)
  • Prima etichettatura in valuta locale
  • Saldi e promozioni (il prezzo originale barrato e quello ribassato in evidenza, con relativo codice a barre)
  • Stampante portatile

Verifica giacenza online

  • Verifica immediata tramite barcode
  • Assistenza in reparto
  • Maggiori informazioni al personale
  • Proposte di prodotti alternativi
  • Diminuzione di vendite perse

 

Direct Retail e presenza on-line: i brand puntano sul cliente finale

Wholesale o Direct Retail? Una scelta strategica che nel mondo del Fashion ha tenuto banco per anni, ultimamente trova una risposta più netta del solito. I recenti avvenimenti globali spingono infatti le aziende produttrici a privilegiare la relazione diretta col cliente.

Continua a leggere »

Le nuove piattaforme del Lusso on-line

In più di un’occasione abbiamo messo in luce come strategie omni-channel e digitalizzazione siano ormai fattori imprescindibili per le aziende del Fashion. Questa volta affrontiamo il tema da un’altra prospettiva, notando come anche il Retail, il mondo istituzionale e quello formativo guardino con interesse alla commistione fra moda d’alta gamma e innovazione digitale.

Continua a leggere »

Il rilancio della Moda tra innovazione digitale e ritorno al fisico

Dopo un 2020 più che turbolento, i grandi marchi del Lusso guardano già al 2021 e si tengono pronti alla ripartenza post COVID. Potenziare una volta per tutte la propria presenza E-commerce sarà indispensabile, ma gli strateghi del settore notano come il presidio del mondo reale sia ancora insostituibile. Un approccio omni-channel rappresenterà insomma la risposta vincente.

Continua a leggere »

Engagement, originalità e sostenibilità: le richieste dei giovani per una Moda trasparente

Esperienze personalizzate e messaggi su misura, ma anche attenzione all’ambiente e una forte impronta etica. Se le aziende del Fashion & Luxury vogliono conquistare il pubblico più giovane, non possono fare a meno di intercettare le nuove tendenze provenienti dal mondo che ci circonda.

Continua a leggere »

Video, Social e community per una nuova comunicazione della Moda e del Lusso

Podcast, piattaforme video, dirette streaming e utilizzo assiduo dei Social: il Fashion & Luxury sta sfruttando l’intero spettro delle tecnologie di comunicazione digitali. L’obiettivo è quello di raggiungere audience sempre più ampie, sperimentando allo stesso tempo forme di engagement maggiormente incisive.

Continua a leggere »

Il Fashion & Luxury e la grande corsa al virtuale

L’annullamento dei grandi eventi, la chiusura forzata dei negozi e le limitazioni tuttora in vigore hanno impresso alla Moda e al Lusso un’accelerazione digitale oltre ogni aspettativa. Ecco allora che tutti gli ambiti del settore si reinventano, fra slanci di creatività e innovazioni tecnologiche. 

Continua a leggere »

Moda e sostenibilità – una nuova era per il Lusso

Una svolta ecologista sta attraversando il mondo del Luxury. La portata di questa tendenza non riguarda solo il rispetto per l’ambiente, ma abbraccia anche una nuova etica nel rapporto tra fornitori e produttori.

Continua a leggere »

Moda e Logistica – quando la gestione dati si fa sfidante e internazionale

La Moda è caratterizzata da una delle supply chain più complesse al mondo: affidarsi a soluzioni professionali per gestire questa fase delicata è una necessità.

Continua a leggere »

Il Beauty e la sua resilienza – un modello da imitare

Esperienze passate e “segreti” grazie ai quali il settore del Beauty sta superando brillantemente il post-lockdown da COVID.

Continua a leggere »

Hub logistici e shopping via Social per il futuro della Customer Experience

Il commercio legato alla Moda è arrivato a una svolta storica: gli store saranno sempre più online, digital e tecnologici.

Continua a leggere »

Raddoppiare il fatturato grazie all’omni-channel

Analizzando a mente fredda e dati alla mano le conseguenze della pandemia sul settore Moda, vediamo come adottare un’adeguata strategia omni-channel sia la risposta vincente.

Continua a leggere »

Il mondo della Moda dopo il COVID: la ripresa passa dall’online e dall’omni-channel

Il 2020 del Fashion & Luxury sembrerebbe ormai segnato dal Coronavirus. Analizzando però il contesto nel dettaglio, scopriamo che lo scenario è ben più articolato di quanto appare e una chiusura in negativo non è affatto inevitabile.

Continua a leggere »