La conferma del Lusso e la ripresa del Fashion

Il mondo della Moda e del Lusso crede nella ripresa post pandemia: tutti i dati indicano che il recupero del Fashion & Luxury è già iniziato

Dopo un anno difficilissimo, come forse non se ne vedevano da decenni, nella Moda e nel Lusso si respira finalmente aria di ottimismo. Nelle ultime settimane sono infatti uscite diverse analisi che mostrano come il Fashion & Luxury abbia già agganciato la ripresa: vediamole in questa nostra carrellata.

Deloitte: fra 2-3 anni il Lusso tornerà alle dimensioni pre-Covid

Il 100% degli investitori continuerà a puntare sul Lusso nel 2021, mentre per il 94% degli intervistati le dimensioni e i livelli di crescita pre-Covid saranno raggiunti entro 2-3 anni. Le percentuali emerse dal “Global Fashion & Luxury Private Equity and Investors Survey 2021” di Deloitte paiono lasciare pochi dubbi. Il report, che analizza trend e operazioni di mercato basandosi su dati e interviste a top manager, delinea insomma uno scenario roseo.

L’autorevole società di revisione riscontra come la pandemia abbia accelerato l’adozione di tecnologie innovative in tutti i settori della Moda e del Lusso. L’obiettivo è quello di stare al passo con la clientela virtuale, tramite strumenti quali l’Internet delle Cose, la Robotica e la Blockchain, ritenuti i più impattanti nel 2021 secondo gli intervistati. I canali di vendita digitali e l’intelligenza artificiale non sono comunque da meno.

Illuminante a questo proposito il comunicato di Elio Milantoni, Partner di Deloitte: “Grazie all’adozione da parte dei maggiori player del settore di tecnologie quali Big Data & Analytics, Intelligenza Artificiale e Realtà Aumentata, che permettono di sfruttare al massimo il canale on-line, divenuto il principale touch-point con i consumatori, il business model delle società del Lusso si è evoluto e adattato alle condizioni di mercato sfidanti. Tale evoluzione, insieme all’importanza data a trend come la sostenibilità, ha permesso di connettersi con i propri clienti, gettando le basi per il rilancio”.

Camera della Moda Italiana: il settore chiuderà il 2021 con un +17%

Dalla ricerca della prestigiosa compagnia inglese all’analisi di un importante istituzione italiana, il clima di ottimismo resta lo stesso. Secondo i “Fashion Economic Trends” elaborati da Camera della Moda Italiana, la chiusura del 2021 è prevista a quota 80,4 miliardi di Euro per il comparto e i settori collegati, con una progressione del 17% rispetto al 2020.

In particolare, le vendite di febbraio e marzo hanno segnato un punto di svolta e un’importante inversione di tendenza. Soprattutto marzo ha visto la Moda tra i settori manifatturieri più dinamici di inizio anno. Per la precisione, le vendite nel mese sono salite del 50% rispetto al 2020, con punte del +70% nell’abbigliamento e nelle calzature. Andamento positivo anche per i settori collegati: occhialeria, gioielli, bigiotteria e cosmesi.

Altagamma e BCG: il Fashion & Luxury ai livelli pre-Covid entro il 2022

Chiudiamo la nostra rassegna con l’ottavo “Consumer Insight” di Altagamma, panel condotto in collaborazione con Boston Consulting Group. Anche secondo questa indagine il mercato intero si sta preparando a ripartire: la previsione, ottimistica ma verosimile, è che possa tornare entro il 2022 ai livelli pre-Covid.

Emblematico il commento di Matteo Lunelli, presidente di Altagamma: “Il Consumer Insight di Altagamma mostra per il 2021 segnali positivi e superiori alle aspettative. Il comparto ha mostrato solidità e sta rispondendo velocemente alle nuove tendenze socio-culturali. Fra queste certamente la sostenibilità, ma colpisce anche la spiccata virtualizzazione dell’esperienza del Lusso testimoniata dal successo delle vendite in live-streaming e dall’ingresso dei brand nel gaming, comparto che ha raggiunto nel 2020 il valore di 178 miliardi di dollari”.

Il report rileva inoltre come la transizione verso un sistema ‘digital first’, l’unica in grado di condurre Moda e Lusso verso il ‘New Normal’, sia ormai irreversibile. Big Data, Intelligenza Artificiale e digitalizzazione: tutte tendenze che grazie alle soluzioni Bizeta per l’omni-channel diventano realtà.

Contattaci

Lo staff commerciale di Bizeta Retail Solutions è a tua completa disposizione per darti qualsiasi informazione sulle nostre soluzioni.

    Privacy

    In riferimento al D.Lgs 196/2003 e al Regolamento UE n. 2016/679, sulla tutela della privacy, autorizzo espressamente l’utilizzo ed il trattamento dei propri dati personali. (Acconsento al trattamento dei dati personali)

    Continuando ad utilizzare questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookies. Ulteriori informazioni

    The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

    Close